Imprenditoria: 5 motivi per fare branding e fatturare di più

Alcuni imprenditori, soprattutto i più piccoli, hanno paura di spendere i propri soldi in progetti slegati dal prodotto o dal servizio che vendono convinti dal fatto che:

“se investi in ciò che vendi vai sul sicuro”

e ancora:

“finché si migliora il prodotto o i servizi non si sbaglia mai”

mentre con pubblicità, marketing, ecc – non facendo parte delle proprie competenze – si teme o di non capire l’andamento e le strategie o di non avere il controllo sul progetto. Anche io sono un imprenditore e sono perfettamente consapevole che sono tutte paure lecite e comprensibili. Non lo posso negare.

Adesso però permettimi di mostrarti anche 5 motivi validi per investire in un progetto che ti farà aumentare il fatturato e ridurre gli sforzi.

5 motivi per investire nel branding:

1 – Diventare un brand farà aumentare il valore della tua azienda;  Reputazione, notorietà, consapevolezza, status symbol sono solo alcuni dei vantaggi che porta il diventare un brand.

2 – Più un’azienda è di valore e più rifletterà valore su ciò che vende;
L’azienda che ha una buona reputazione, è famosa, è prestigiosa e via dicendo, aumenterà il valore percepito di tutto ciò che è legato all’azienda.

3 – Più un prodotto acquista valore e più diventerà prezioso e irresistibile agli occhi dei clienti;
Un “brand” a differenza di una “semplice azienda” acquista fan, non solo clienti, ed è sostanziale la differenza! I fan sono disposti anche a spendere di più, a fare code lunghissime in attesa del rilascio del nuovo prodotto, a non tradire il tuo prodotto con quello di un concorrente, ecc…

4 – Vendere il brand è più facile che vendere ogni singolo prodotto;
Immaginiamo di dover convincere 10 persone a comprare il vostro prodotto “X”. Calcolate gli sforzi e il tempo per portare a termine più vendite possibili. Ora immaginate di dover rifare tutto anche per ogni altro vostro prodotto… Spaventoso!
Invece vi dico: fate del vostro brand il vostro primo prodotto da vendere! Se riuscite a vendere il vostro brand qualunque sarà il prodotto che rappresenterà sarà inconsciamente convincente, ammiccante e affidabile… perché il potenziale cliente/fan si fida già del vostro brand.

5 – Il brand rimane sempre lo stesso, il prodotto invece diventa vecchio e viene spodestato dal nuovo.
Ragione valida in più per investire nel brand in quanto si tratta di un investimento a lungo termine e non a breve/medio termine come per il prodotto. Un brand forte ed evocativo – che rappresenta un sentimento, un’emozione, un ideale e via dicendo – non sarà intaccato dal tempo. Il prodotto invece seguirà mode, tendenze, gusti, contesti e accorcerà la sua “aspettativa di vita” nella giungla del mercato.

Cosa ne pensi? Magari non ti ho convinto, ma almeno smetterai di dormire con la luce accesa dopo aver incontrato un esperto di branding…

►  TORNA AGLI ALTRI ARTICOLI

Vuoi leggere altri articoli sul branding?

Zodiac Brand – Sovrano

Zodiac Brand – Sovrano   >>> Se non l’hai già fatto, ti consiglio di leggere…

leggi tutto

Zodiac Brand – Angelo Custode

Zodiac Brand – Angelo Custode >>> Se non l’hai già fatto, ti consiglio di leggere “I…

leggi tutto

Branding per B2B

Branding per B2B In un mercato sempre più orizzontale e di vendita al dettaglio l’attenzione…

leggi tutto

Zodiac Brand – Amico

Zodiac Brand – Amico >>> Se non l’hai già fatto, ti consiglio di leggere “I 12…

leggi tutto

Workshop “Startup Naming” – 09 05 2017

Workshop “Startup Naming” Il Workshop si terrà martedì 09 maggio 2017 a Milano in via…

leggi tutto

Zodiac Brand – Amante

Zodiac Brand – L’Amante >>> Se non l’hai già fatto, ti consiglio di leggere “I 12…

leggi tutto
Tags: , , , , , ,