Primo posto di Up.00 anche al Premio Agorà per la miglior “Immagine Coordinata” per la Cultura

Creato in Sicilia nel 1986 dal Club Dirigenti Marketing con lo scopo di valorizzare ed incentivare la comunicazione pubblicitaria il Premio Agorà, trentuno anni dopo, è un Premio Nazionale per la Pubblicità unico nel panorama pubblicitario italiano perché premia le campagne pubblicitarie, ma premia anche le agenzie che si distinguono per originalità, strategie e pianificazione.

Giunto alla sua XXXI Edizione, ha visto la partecipazione negli anni d’importanti e prestigiose agenzie pubblicitarie.
Il Premio Agorà è l’unico Premio Nazionale per la Pubblicità che premia sia l’agenzia vincitrice che il cliente. È suddiviso in sezioni che vanno a riassumere i diversi campi della comunicazione, dalla tradizionale a quella multimediale.

Per partecipare al Premio Agorà per la Pubblicità le agenzie devono rispondere a criteri di qualità, appartenere ad un’organizzazione riconosciuta e presentare gli obiettivi e le strategie a cui mirare con i progetti creativi di comunicazione.
Più di una volta le campagne che hanno ricevuto il Premio si sono trasformate in successi nazionali ed internazionali. Ma non solo, partecipare ad Agorà significa in particolar modo per le piccole e medie imprese, accrescere la propria immagine e vedere riconosciuta e premiata la propria intelligenza e creatività.

Quest’anno l’agenzia Up.00 si è aggiudicata il primo posto nella categoria Immagine Coordinata per la Cultura grazie al progetto Salone della Cultura.

Clicca qui per conoscere il progetto al suo debutto