Seguici su

Blog.00

03
Dic

Brand Image: l’apparenza inganna ma è fondamentale per farsi conoscere (anche nel business)

Sarà capitato anche a voi di incontrare qualcuno che… a pelle non vi piaceva. Questa sensazione è generata dal cervello che ogni volta che incontra una nuova persona, in pochi secondi, analizzando migliaia di dettagli e caratteristiche (volto, corpo, vestiti, posa, espressione…) genera una prima impressione, che sarà archiviata nel nostro subconscio e che difficilmente riusciremo a cambiare. Immaginate ora...
01
Dic

Il brand del lusso: costruito per il consumatore o dal consumatore?

Nel mondo del lusso, prodotto, marca, desiderio e comunicazione sembrano fluire sulla stessa onda. La domanda sorge quindi spontanea: i brand del lusso, sono costruiti per il consumatore o dal consumatore? A differenza di altri settori ancora nuovi e poco esplorati – vedi il settore e-commerce o dei detersivi – nel lusso il ruolo della marca non ha una lettura...
01
Dic

Nuova Brand Identity per Qurtech

Qurtech SA, leader europeo di impianti e tecnologia UV, annuncia la nuova brand strategy, brand identity e nuovo sito corporate. Comunicato Stampa – 06 Settembre 2016 Alla ricerca costante di sfide e crescita, la società Qurtech, con sede ad Aspelt (Luxembourg), è leader europeo di impianti e tecnologia UV per i più svariati settori industriali come automotive, elettronica di consumo,...
30
Dic

«Solo alle grandi serve un brand». Scommettiamo?

Negli anni lavorando come consulente e designer mi è capitato di incontrare tanti diversi tipi di clienti, dai più strampalati ai più timidi, quelli decisi e quelli che devi accompagnare per mano ad ogni passo. Volevo soffermarmi con voi su un tipo particolare di cliente, forse il più comune nella categoria “piccoli imprenditori”, quelli che, vuoi per modestia o perché sottovalutano il...
28
Dic

L’importanza di lasciare indizi: alla scoperta dell’impronta del brand

In qualche articolo precedente (vedi ad es: “Brand identity: che cos’è e com’è fatta?”) è capitato che parlassi di una certa “impronta del brand”.I più curiosi (complice la mancanza di un approfondimento) mi hanno chiesto di spiegare in cosa consiste questa particolare caratteristica della marca, ed ecco un articolo a tema tutto per voi. DEFINIZIONE: “Brand Footprint” o “Impronta del Brand” – termine...
23
Dic

Imprenditoria: 5 motivi per fare branding (e fatturare di più)

Alcuni imprenditori, soprattutto i più piccoli, hanno paura di spendere i propri soldi in progetti slegati dal prodotto o dal servizio che vendono convinti dal fatto che: “se investi in ciò che vendi vai sul sicuro” e ancora: “finché si migliora il prodotto o i servizi non si sbaglia mai” mentre con pubblicità, marketing, ecc – non facendo parte delle proprie competenze –...
23
Dic

Brand identity: sempre più fondamentale nelle aziende ma… che cos’è e com’è fatta?

Per poter comprendere meglio il concetto invito per l’ennesima volta a pensare al brand come a una persona: un essere umano qualunque, in ogni istante della sua esistenza, ha una consistenza (carne, pelle, ossa…), una contestualità (materia, tempo e spazio), un aspetto (colore degli occhi, dei capelli, della pelle… forma del viso, delle mani… altezza, peso…ecc), un nome identificativo (dal...
21
Dic

L’errore più comune delle Startup

Quando si decide di far nascere una startup ci si sente un po’ come quando si è innamorati: si sogna ad occhi aperti, si organizzano piani di “conquista”, si immaginano i processi, le tappe e gli strumenti utili per far sì che il nostro desiderio cresca, si affermi e abbia successo. L’idea che si ha avuto è eccitante, travolgente, irresistibile e...
20
Dic

Brand qui, brand là, su e giù… ma cosa significa “brand”?

Sentiamo continuamente parlare di brand ma spesso il termine è usato a sproposito o comunque in modo scorretto. Alcuni confondono la parola brand con il significato di azienda/società. Altri invece usano la parola “brand” come sinonimo di “logo” tanto che si vedono anche istituzioni e giornalisti dare notizie tipo: “Presentato il nuovo brand dell’azienda Pallino…”“Disegnato da Pippo il nuovo brand per...
16
Dic

Inviate auguri di natale? Forse conviene seguire il brand manual di Santa Claus!

Immaginatevi se Babbo Natale entrasse in un’agenzia di corporate o brand identity e commissionasse un manuale per delineare regole e linee guida di utilizzo della propria comunicazione e immagine istituzionale… beh, qualcuno ci ha pensato e ha realizzato un simpatico ma professionale brand book (documento che ha lo scopo di normare la gestione del brand in tutti i suoi aspetti). Questo progetto...
1 2 3 4 5